You are here
Home > Dai Soci > Luciano Catozzi > La Foce del Cesano

La Foce del Cesano

In inverno mi piace andare alla foce dei fiumi  in completa solitudine a contemplare il mare
e le creature che qui vivono.
Per questo scelgo le ore pomeridiane poco prima del tramonto o subito dopo per sfruttare la  luce soffusa
e anche per evitare incontri poco raccomandabili :-).
La foce del fiume Cesano nelle Marche ai confine fra le province di Ancona e Pesaro-Urbino è
uno di questi luoghi, in inverno ci sono sempre tanti gabbiani soprattutto quando  il mare è  in burrasca.
Le foto che presento in questa mini galleria le ho scattate il giorno 5 Gennaio 2017.
La temperatura  era intorno allo zero e le intense pioggie dei giorni precedenti avevano pulito l’aria che
era gelida e tersa.
I gabbiani comuni (larus ridibundusBlack headed gull) ed anche qualche gavina (larus canus –
common gull
) preferivano rimanere in acqua perche’ la temperatura dell’acqua dolce era piu’ alta di
quella esterna tanto che al mio avvicinarsi non si sono allontanati.
Il vento increspava l’acqua della foce  creando un atmosfera quasi nordica.

 

Scatti a mani libera con reflex full frame e 70-200 f4, sul mio sito foto piu’ grandi.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Top