You are here
Home > Dai Soci > Luigi De Vivo > Il bird-watching

Il bird-watching

Occhiocotto

 

Il bird-watching consiste nell’osservazione degli uccelli con l’unico scopo di ammirarli nel loro ambiente naturale nello svolgimento delle loro attività di vita.

Gli uccelli hanno sempre affascinato l’uomo se non altro per la loro straordinaria capacità, che ha sempre colpito il nostro immaginario, poter volare. Ed è proprio vederli librarsi nell’aria, con le loro evoluzioni, oppure durante i complessi rituali di corteggiamento che l’osservatore si impegna durante il tempo libero, traendo soddisfazione dallo stare all’aria aperta a contatto con la natura, silenzioso all’ascolto dei canti dei piccoli e grandi amici alati; armati solo di binocolo o cannocchiale fissato su di un treppiede  e di una guida da campo per il riconoscimento delle specie osservate. Già è proprio tutto qui ciò che serve, non è necessario nascondersi o adottare particolari tecniche di mimetismo, basta un abbigliamento comodo, un occhio e orecchio vigile, e poi con un po’ di esperienza saremo in grado di riconoscere una specie da un particolare del piumaggio o dal canto.

Gli spunti e i soggetti non mancheranno di certo, mano ai binocoli e occhio alle guide, i nostri piccoli amici sapranno fare sempre bella mostra di se ed ancora una volta ci faranno sognare e in fondo anche un po’ invidiare quella leggerezza e quel librarsi nell’aria che sa di libertà.

 

Lascia un commento

Top