You are here
Home > Dai Soci > Giovanni Spinella > Poesia di un Gabbiano con lenza

Poesia di un Gabbiano con lenza

IMG_1155

 

Poesia di un Gabbiano con lenza…

Volar sulle onde e leggiadro mi sento
luccica il sole sul mare increspato
distanze infinite percorse nel vento
dall’alba al tramonto col cielo dorato
porto con me un bel filo d’argento
che un altro animale aveva buttato
per sempre con me ne sono contento
fiero, tenace e privilegiato
di fili cosi’ ce n’e’ mille e trecento
ma quello che indosso e’ da togliere il fiato
toglie le zampe che cadono al vento
simbolo chiaro del sogno violato.

 

Giovanni Spinella

Lascia un commento

Top