You are here
Home > Dai Soci > Marco Cairotti > Pantanal

Pantanal

È così che si presenta il Rio Cuiabà verso le sette del mattino. Una famiglia di capibara nella foschia del mattino attende l’arrivo del sole mentre, quasi indifferenti al mio passaggio, sonnecchiano ma comunque sempre vigili ad eventuali pericoli. L’atmosfera è irreale sopratutto pensando che sono un passo dall’equatore e indosso un abbigliamento quasi pesante e da li a poche ore le temperature supereranno i 30 gradi. Intorno a me c’è silenzio, si ode solo qualche richiamo e il rumore del motore della barca che lenta percorre il fiume consentendo il mio sguardo di vagare sulle rive alla ricerca del signore di queste terre, il giaguaro. Le rive del fiume sono molto alte ma quando arriveranno i monsoni l’acqua raggiungerà il punto più alto e parecchie zone dove ora le piante crescono rigogliose, saranno allagate. Sembra quasi che la vita animale sia in pausa e che questa attesa preannunci una giornata piena di meravigliose sorprese e sarà così perchè il Pantanal non ti delude mai. La vita selavaggia che qui è sovrana riserva sempre delle emozioni incredibili e io, emozionato, ringrazio per avere avuto il privilegio di essere qui e di poter vivere tutto questo.

Marco Cairotti
Marco Cairotti
La natura è la mia principale fonte di ispirazione. Mi emoziona e mi fa sentire vivo. Nei miei scatti tento di trasmettere queste emozioni e di fare quanto è meravigioso il mondo che ci circonda al di fuori delle metropoli. Spero con le mie immagini di riuscire sensibilizzare più persone nel rispetto di queste meravigliose creature ricordando che spesso gli intrusi siamo noi.
http://www.cairottimarco.com

Lascia un commento

Top