Asferico, quadrimestrale di fotografia naturalistica noto a livello internazionale, pubblica in ogni numero articoli di autori di fama riconosciuta. Natura selvaggia, viaggi, monografie di specie animali e vegetali, interviste.

Annuale concorso di fotografia naturalistica, tra i più prestigiosi e conosciuti del settore a livello mondiale, importante strumento di condivisione della bellezza della Natura e dei valori dell’AFNI.

NEWS

  • Gli uccelli migratori, patrimonio straordinario di bellezza e utilità ecologica, sono a grave rischio. Una proposta di legge ne abbatte le tutele, allargando le già ampie maglie della caccia in Italia. Gli uccelli verrebbero abbattuti durante il delicatissimo periodo della migrazione preriproduttiva, quando stanno per raggiungere le aree dove riprodursi. I calendari venatori, emanati per legge, sa...

  •  Sabato 24 febbraio alle ore 18.30, presso il palazzo delle Servite - Sala della cultura- "Al milite ignoto" a Manduria (TA), i soci AFNI sezione Puglia presenteranno il nuovissimo libro “I colori degli dèi - la natura mediterranea” (clicca), Edizioni AFNI. Durante l...

  • In un luogo magico come quello di Marceddì, avvolto dal profumo di mare e dove gli animali vivono in simbiosi con gli abitanti del piccolo borgo, si svolgerà un workshop di fotografia naturalistica, in collaborazione con l’Associazione Culturale Fotografica Dyaphrama Oristano. Verranno toccati temi come l’etica e la tecnica fotografica ed ogni situazione verrà sfruttata per praticare s...

  • In occasione delle Giornate Mondiali delle Zone Umide, un nostro socio ci accompagnerà in un giro di circa 30 km alla scoperta di un’ecosistema importante come quello degli stagni di San Giovanni e Santa Maria, scrigni di biodiversità e di archeologia, come ci racconteranno Gabriele Espis fotografo naturalista, Valentina Corrias, biologa responsabile dell’Associzione MAR.ECO, Andrea Vaccargiu e i ...

  • Nella cornice dello stagno di Molentargius, accompagnati dai soci AFNI, sarà l'occasione per poter osservare e fotografare le tantissime specie della fauna sia stanziale che migratoria. In silenzio, con lo sguardo attento, dall'interno del capanno, si potrà godere dei momenti di vita degli animali che ci circondano....

  • Il giorno 26 Febbraio 2024 alle h 17.30 presso la libreria “Libro amico” sita in Via Bruno Poggio snc di Reggio Calabria verrà presentato il libro “I colori degli Dèi, la natura mediterranea” e contestulamente verrà inaugurata la sezione Afni Calabria! Sarà la giusta occasione per parlare di fotografia naturalistica e di come nascono i progetti Afni. Evento aperto a tutti, ...

  • Nasce finalmente la sezione Afni Calabria! Nel 2023 in realtà, nella punta dello stivale già si sono scaldati i motori con alcune attività legate ad Afni ma quest'anno il tutto prende forma e sostanza.  Per seguire le attività organizzate da questa nuova realtà è possibile seguirne la pagina FB (clicca...

  • In attesa del numero natalizio di Asferico (numero 74), il nostro quadrimestrale di fotografia naturalistica, ecco qualche pagina del numero precedente. Tra i contenuti: Obiettivo polivalenza di Daniel Salgado, Cuore Mediterraneo, un lavoro dei soci AFNI Puglia, il Casentino, articolo collettivo AFNI Toscana, l’intervista con il bravo fotografo Tibor Litauszki e, infine la carrellata dei vincitori...

  • Si è appena conclusa la prima fase del Concorso Internazionale Asferico 2023-24, ovvero quella della partecipazione dei fotografi. Ora inizia la seconda e più critica fase che implica direttamente la giuria, fino alla decisione finale con la proclamazione del vincitore assoluto, del primo e secondo di ogni categoria e dei fotografi segnalati. Anche in questo anno la partecipazione dei fotografi na...

  • NOVITA’  “I colori degli dèi è una dichiarazione d’amore verso l’ambiente in cui viviamo, in cui siamo cresciuti e che ci ha consentito di coniugare l’amore per la natura con la passione per la fotografia”. Illustrato con le splendide immagini dei fotografi dell’Associazione Fotografi Naturalisti Italiani delle sezioni Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia, “...

I NOSTRI SOCIAL

Logo youtube 400x400
logo 2
Facebook logo 400x400

IL SALUTO DEL PRESIDENTE

Benvenuto nel sito dell’Associazione Fotografi Naturalisti Italiani.
Frequentandolo scoprirai che l’AFNI mette al primo posto il grande amore per la natura, il desiderio forte di proteggerla e un’immensa passione per la fotografia naturalistica, intesa come mezzo ideale per conoscerla, raccontarla e valorizzarla.
Se sei un nostro socio avrai il privilegio di inserire tuoi contenuti, che rispettino i nostri valori, direttamente dalla pagina My AFNI a te riservata. Potrai inoltre rinnovare la tessera, partecipare al Concorso di Asferico, ecc..
Se aspiri a diventare socio AFNI, potrai realizzare il tuo sogno iscrivendoti personalmente dall’apposita pagina del sito.
Se invece sei un semplice visitatore appassionato di natura in cerca di belle foto e testi interessanti, potrai goderti le gallerie e gli articoli proposti dalle sezioni e dai soci. Scoprirai così che le immagini ed i contenuti possono andare aldilà del mero appeal estetico ed essere portatori di conoscenza.
Potrai inoltre usufruire di tutte le straordinarie opportunità che solo un’Associazione leader nella fotografia naturalistica come la nostra può offrirti: dall’abbonamento alla rivista Asferico alla partecipazione al concorso internazionale che porta il suo nome.

 

Alessandro Magrini
Presidente AFNI

AFNI – Associazione fotografi naturalisti italiani

Sorta a Milano nel 1989 per iniziativa di Paolo Fioratti (fotografo naturalista di fama internazionale, ideatore ed allora direttore della rivista “Oasis” ed attualmente presidente onorario dell’Associazione), l’ AFNI – Associazione Fotografi Naturalisti Italiani è diffusa con Sezioni operative su tutto il territorio nazionale.
Scopo prioritario dell’Associazione è la valorizzazione della fotografia naturalistica, quale strumento per la conoscenza, la documentazione e la divulgazione delle caratteristiche degli ambienti naturali. Diffondere le conoscenze naturalistiche, dunque, tramite nuovi modi di fare fotografia, finalizzati alla ricerca di immagini ricche di contenuto e significato, oltre che tecnicamente corrette ed esteticamente apprezzabili. L’AFNI, per prima, affrontò il problema dei possibili danni che il fotografo naturalista, qualora impreparato o reso incauto dal desiderio di successo, potesse arrecare alle specie viventi. Necessaria dunque una preparazione del fotografo, che deve comprendere innanzitutto l’essenzialità dell’”ecologia” del soggetto, sia esso un ambiente nel suo complesso, una singola specie o una situazione di comportamento, formandosi così una propria etica di comportamento rispettosa della Natura a tutto tondo. Ne deriva che la fotografia naturalistica è per i soci AFNI un fatto di cultura, una visione questa particolarmente importante oggi che l’ambiente subisce violenze di ogni genere, troppo spesso nella generale indifferenza. Ancora oggi questo è uno dei punti qualificanti dello statuto dell’AFNI, che attraverso le attività promosse dal Consiglio direttivo ed organizzate a livello internazionale, nazionale o locale per il tramite delle Sezioni, con il contributo prezioso di tutti i soci, non cessa di dare un aiuto concreto alla conoscenza e quindi alla tutela del nostro patrimonio naturale.




error: Content is protected !!